in esclusiva per gli insegnanti
iscritti al sindacato gilda-unams

40 EURO

premio annuo, nessuna franchigia

La nostra proposta

  • Consulenza delle spese legali e peritali
  • Consulenza psicologica
PREMIO ANNUALE LORDO PRO CAPITE
€ 40,00

MASSIMALE PER SINISTRO
€ 20.000,00

MASSIMALE ANNUALE
ILLIMITATO

FRANCHIGIA AD EVENTO
NESSUNA

Gli oneri indennizzabili previsti nell’OGGETTO DELL’ASSICURAZIONE operano per i seguenti casi:

a) La difesa in sede penale nei procedimenti per delitti colposi (reati gravi commessi non intenzionalmente, ma per negligenza o imprudenza o imperizia ovvero per l'inosservanza di leggi, regolamenti, ordini o discipline) e per contravvenzioni (reati minori).
Es. Procedimento penale a carico dell’insegnante per lesioni colpose riportate da un alunno per presunto mancato adempimento dell’obbligo di vigilanza;
b) La difesa in sede penale nei procedimenti per reati dolosi (reati gravi commessi intenzionalmente); tale garanzia opera solo in caso di derubricazione del reato da doloso a colposo (e cioè se, nel corso del giudizio il giudice dovesse accertare che il reato non sia stato commesso intenzionalmente, ma per negligenza o imprudenza o imperizia ovvero per l'inosservanza di leggi, regolamenti, ordini o discipline) oppure in tutti i casi in cui il docente venga ritenuto non colpevole (in caso di proscioglimento, di assoluzione con decisione passata in giudicato, o avvenga l’archiviazione per infondatezza della notizia di reato).
Es. Procedimento penale a carico dell’insegnante per presunti maltrattamenti nei confronti di un alunno, che si concluda con una sentenza di assoluzione;
c) Le azioni in sede civile (o la costituzione di parte civile in sede penale) per ottenere il risarcimento danni.
Es. L’insegnante che subisce un’aggressione da parte del genitore di un alunno o dall’alunno stesso, può chiedere il risarcimento dei danni subiti;
d) La difesa in sede civile nel caso in cui il docente subisca un’azione legale per risarcimento danni (per resistere a pretese risarcitorie di terzi) ad integrazione di quanto riconosciuto dalla polizza RC dell’insegnante per i costi di difesa.
Es. L’insegnante riceve richiesta danni per presunte lesioni colpose cagionate ad un alunno;
Es. L’insegnante deve rispondere di un danno cagionato ad un terzo in conseguenza di un comportamento tenuto da un alunno sotto la sua sorveglianza.

Restano escluse le vertenze con gli Enti Pubblici.
Gli oneri indennizzabili comprendono:

  • Spese del procedimento di mediazione/negoziazione assistita;
  • Spese per l’intervento di un unico legale incaricato della gestione del sinistro, liberamente scelto dall’Assicurato;
  • Spese per un secondo legale domiciliatario (fino a 2.500 euro);
  • Spese investigative per ricercare l’acquisizione di prove a difesa;
  • Spese di controparte in caso di soccombenza in giudizio, o transazione autorizzata dalla Compagnia;
  • Spese del Consulente tecnico d’Ufficio;
  • Spese del Consulente tecnico di parte e di Periti;
  • Spese di giustizia;
  • Spese per gli arbitrati in caso di controversie;
  • Contributo unificato;
  • Oneri relativi alla registrazione degli atti giudiziari.
  • Per le azioni volte ad ottenere il risarcimento di danni e per la difesa da richieste risarcitorie di terzi: il momento del verificarsi del primo evento che ha originato il diritto al risarcimento;
  • Per tutte le restanti ipotesi: (es. difesa penale) il momento in cui l’Assicurato, la controparte o un terzo abbia o avrebbe cominciato a violare norme di legge o di contratto.
In presenza di più violazioni della stessa natura, per il momento di insorgenza del sinistro si fa riferimento alla data della prima violazione. La garanzia assicurativa viene prestata per sinistri che siano insorti durante il periodo di validità della polizza.
Se l’Assicurato dovesse subire un’aggressione, atti di bullismo e/o cyberbullismo e/o … e necessitasse di un supporto psicologico, l’Assicurato:

Potrà contattare la Struttura Organizzativa che provvederà direttamente o attraverso il medico curante dell’Assicurato, a segnalare uno psicologo (per sedute telefoniche della durata di 30 minuti); la Struttura Organizzativa terrà a proprio carico le relative spese fino ad un massimo di cinque sedute. L’Assicurato dovrà quindi comunicare il nome dell’eventuale medico curante ed il suo recapito telefonico.

Hai bisogno di aiuto?
Consulta le FAQ

La tutela legale è una polizza che tiene indenne l’Assicurato dai costi legali e peritali derivanti da controversie extragiudiziali e/o giudiziali che lo vedono coinvolto sia in forma attiva che in forma passiva nell’ambito professionale.
Non ci sono limiti al numero di sinistri che potranno verificarsi.
Il massimale per ogni sinistro è di € 20.000,00, senza alcuna franchigia, illimitato per anno.
No, la polizza cessa automaticamente alla scadenza annuale.
Il portale provvederà comunque ad inviare all’Assicurato una mail per l'eventuale rinnovo della polizza.
In caso di sinistro, cliccando sull’apposito link “Apri un sinistro” presente in ogni pagina di questo sito si può attivare la procedura di apertura della pratica.

In alternativa si può chiamare direttamente il numero verde EuropAssistance 800.085.820
E’ importante avere sottomano la polizza sottoscritta.
, l’assicurato può scegliere il proprio legale di fiducia secondo le modalità ed i limiti previsti dal fascicolo informativo.
, è possibile richiedere la consulenza psicologica al verificarsi delle condizioni previste nella relativa sezione di polizza, indipendentemente dall’apertura di un sinistro di Tutela legale.

In questo caso è possibile chiamare il numero verde EuropAssistance 800.06.98.886
La polizza e la relativa documentazione verranno recapitate all’Assicurato in formato digitale tramite email.

In caso di mancata ricezione o smarrimento, si può richiedere un duplicato inviando una mail a info@gildatitutela.it indicando tutti i riferimenti per essere ricontattato (Nome, Cognome e recapito telefonico).

Si invita pertanto l’Assicurato a conservare su supporto durevole il documento ricevuto via email (per esempio stampandolo oppure archiviandolo su un supporto digitale).

Sottoscrivi

ANAGRAFICA
*INFORMAZIONI OBBLIGATORIE

INDIRIZZO DI RESIDENZA

CONTATTI

INFORMAZIONI AGGIUNTIVE

DICHIARO DI ESSERE ISCRITTO AL SINDACATO GILDA-UNAMS
CONSENSO PRIVACY